La storia di Mayer Braun è legata a quella del suo fondatore Massimo Donadon, nato a Sao Paulo, in Brasile.
Inizia la sua carriera di disinfestatore con due amici con i quali fonda, nel 1963 la Max Don Brasilera. Il loro lavoro consisteva, allora, nel disinfestare dalle mosche, le stalle e le macellerie. Verso la fine dell’estate, un suo cliente il Conte Borletti (il costruttore di macchine per cucire), gli chiede cosa avrebbe fatto in inverno, quando non ci fossero più state Le mosche. “Forse dovrebbe eliminare i topi!” gli suggerisce il conte. Folgorazione!!! La sera stessa in albergo, Massimo Donadon inizia i primi esperimenti.

Nel 1970 la Max Don Brasilera diventa Mayer Braun Deutschland.

La scelta del nome tedesco fu l’ennesima intuizione del suo fondatore: in quegli anni infatti tutto ciò che era tedesco era sinonimo di innovazione, efficienza e qualità, aspetti che contribuirono alla rapida affermazione dell’Azienda che divenne in breve tempo famosa in tutto il mondo per le sue “ricette” ed esche profumate…..buone da morire!

 

AZIENDA CERTIFICATA ISO9001