icona-topo

TOPI

Da dove sono entrati?
I topi riescono a passare attraverso delle fessure piccolissime, e riescono ad arrampicarsi su ogni tipo di superficie

Perché sono entrati?
Si spingono nelle abitazioni perchè sono alla ricerca di cibo. Inoltre la loro presenza è riscontrata in zone in cattive condizioni e trascurate, e nelle vicinanze di corsi d’acqua.

Come posso riconoscere il tipo di topo?
Dal tipo di escremento e dall’orma che lasciano nel loro percorso.

Qual è l’esca piu’ adatta da usare?
In base alla taglia del topo ed alle caratteristiche ambientali del luogo dove si è sviluppata l’infestazione.

Come va posizionata l’esca?
L’esca va posizionata dove si riscontra la presenza dei topi, a ridosso dei muri, nelle loro tane, cioè quegli inconfondibili buchi che formano nel terreno o negli argini dei corsi d’acqua.
Le esche vanno sempre vanno sempre disposte in modo tale da minimizzare il rischio di ingestione da parte di altri animali non bersaglio e/o bambini.

Le esche contengono il repellente per cani gatti e bambini, cosa significa?
Le aziende produttrici di sostanze pericolose, quali i topicidi, hanno l’obbligo di legge di aggiungere al prodotto il repellente, ossia una sostanza amaricante che lo rende sgradevole ai bambini e agli animali domestici.
Trattandosi di veleno RACCOMANDIAMO di disporre le esche negli appositi contenitori di esca al fine di prevenire accidentali e pericolose ingestioni di prodotto.

Quanta esca va usata?
Consigliamo di utilizzare 100/150 gr di prodotto per ogni punto esca

Quanto deve durare il trattamento?
Il trattamento deve durare almeno 4/5 giorni consecutivi e l’esca deve essere rinnovata man mano che viene consumata. In caso di infestazione consistente prolungare il trattamento di un’ulteriore settimana.

icona-zanzara

ZANZARE

Come posso stare all’aria aperta d’estate senza avere le fastidiose zanzare che mi ronzano attorno?
Facendo, PREVENZIONE !
Il metodo più efficace per eliminare il problema degli insetti molesti e’ senza dubbio la PREVENZIONE ossia intervenire il prima possibile, attaccandoli allostato larvale, cioè nella fase in cui sono più facilmente debellabili, riducendo così la necessità di complessi interventi successivi e ottenendo anche un risparmio di tempo, energia e denaro.

MOSCHE

Ho il problema delle mosche che entrano in casa, come posso eliminarlo?
Innanizitutto consigliamo di seguire delle regole igieniche di base, mantenendo sempre puliti ed igienizzati gli ambienti come cucina e bagni, eliminare qualsiasi elemento di natura organica in decomposizione e/o fermentazione ( tipo frutta, avanzi di cibo, bevande in genere), bonificare luoghi con presenza di letame.

Per sconfiggere il problema delle mosche esistono più prodotti in stretta relazione anche al grado di infestazione.
Lotta alle mosche allo stato larvale:
con i prodotti Formula Mayer Concentrato e Biomayer

Lotta alle mosche allo stato larvale e adulticida
con i prodotti Formula Mayer Concentrato, Biomayer, Moscamayer Granulare

Lotta alle mosche all’interno delle abitazioni:
Moscamayer Spray / Mayer Speciale Volanti

 

 

formica

FORMICHE

Ho notato la presenza di formiche in casa in una cavità difficile da raggiungere, come posso eliminarle?
Le formiche sono insetti che vivono in colonie numerosissime e sono attive dalla primavera, appena le temperature lo permettono, fino all’autunno inoltrato. Vivono per lo più nel terreno, nei tronchi degli alberi e sulle foglie ma si spingono fino alle abitazioni in cerca di briciole, piccoli avanzi di cibo, zucchero.
All’interno delle abitazioni suggeriamo l’utilizzo della bombola Formimayer specie in caso di cavità difficili da raggiungere quali fessure e crepe del pavimento, intelaiature di porte e finestre, dietro tubature ecc. essendo dotata di una valvola con cannula per un’erogazione di precisione ed avendo la caratteristica di erogare a 360 anche capovolta.

Lungo i perimetri di marciapiedi e terrazzi consigliamo l’uso di Formimayer polvere, distribuendolo a spaglio sulla superficie infestata avendo cura di evitare il contatto con persone e animali.

Ove possibile distruggere direttamente il nido irrorandolo con soluzioni concentrate e liquide quali Formulamayer, Biomayer, o attraverso l’impiego di Formimayer Spray.
In caso di invasione di formiche alate, specie in estate, spruzzare Formimayer Spray

Non ho molto spazio a casa, esiste un unico prodotto che elimini più tipi di insetti?
Mayer Speciale Volanti, che combatte tutti gli insetti volanti , quali vespe, calabroni, zanzare, mosche, cimici, moscerini ecc..
Mayer Speciale Striscianti, che elimina tutti gli insetti striscianti, quali formiche, ragni, scarafaggi, blatte, scorpioni, millepiedi, forbicine, ecc.

icona-vespa

VESPE

Come posso eliminare istantaneamente le vespe ed in totale sicurezza?
Attraverso l’impiego di Vespamayer, che grazie alla caratteristica valvola “super-jet” spruzza ad una distanza di circa 4-5 metri. Le vespe muoiono istantaneamente, appena entrano in contatto con il prodotto.

Ho un nido di vespe sotto il tetto della mia casa, come posso eliminarlo?
Spruzzando Vespamayer Schiumogeno, che grazie alla sua particolare formulazione avvolge di schiuma il nido da eliminare, immobilizzando le vespe all’interno e garantendo così una maggiore sicurezza per l’operatore che esegue l’intervento. Anche Vespamayer Schiumogeno è dotato di valvola che eroga il prodotto ad una distanza di 4-5 metri.

Per quanto tempo devo erogare il prodotto?
Finchè il nido è avvolto completamente dalla massa schiumogena.

Dopo quanto tempo muoiono le vespe dall’irrorazione del prodotto?
Le vespe muoiono dopo pochi istanti dall’irrorazione.

Come devo rimuovere i residui degli insetti morti?

Assicurarsi che tutti gli insetti siano morti prima di eseguire qualsiasi operazione di rimozione. Dopodichè eliminarli utilizzando scopa e paletta e gettando i residui nella spazzatura. Non toccare con le mani.